Brioches di sfoglia

In questi giorni, al rientro dalle vacanze (ci sono andati tutti tranne me…e la soressa Palumbo) serve qualcosa per tenersi su: io propongo queste briochine che sono la specialità della mia amica Susi.Sono veloci da fare e fanno scena.

Occorrente:

  • un rotolo di pasta sfoglia, la forma è indifferente;
  • marmellata e/o nutella;
  • uovo o zucchero (facoltativo).

Prendete la sfoglia e tagliatela in triangolini con una base di circa 5cm e il lato di circa 10cm. Io le faccio con la sfoglia rettangolare della coop svizzera e ne escono una decina, credo che anche con la tonda si ricavino più o meno dieci spicchi.

Spalmate al centro dei triangoli di pasta la marmellata che preferite o la nutella, lasciando i bordi e la punta liberi.

A questo punto arrotlate partendo dalla base, in modo che si finisca con il vertice e incurvate leggermente la sfoglia: la classica forma a cornetto. Se vi piace potete spennellare dell’uovo o spargere dello zucchero sulla superficie per colorire.

Tutto è pronto per finire in forno, già caldo, a 200° per meno di 10 minuti, comunque finchè la pasta prenderà colore.

Gli amici dei Susprise, che le hanno provate al concerto di chiusura della tourné estiva, hanno gradito…spero gradirete anche voi!

Chiara

7 commenti

Archiviato in dolci

7 risposte a “Brioches di sfoglia

  1. nazza

    Non é vero….anch’io non ho fatto le vacanze “vere”,quindi cara Chiara non ti lamentar…comunque essendo tra i privilegiati che hanno potuto gustare le “miniosch”confermo la loro validità culinaria ciao sai cosa ti dico ciao…..

  2. simo

    e dove sono queste brioche? non pensi alla tua amichetta deperita? ho bisogno di sana energia per affrontare quei diavoletti dei miei allievi… 🙂

  3. Laura

    Brava la Barella… brava la Barella…

  4. no allora..nello scorso post mi sono dimenticata di dirvi una cosa fondamentale. IO NON HO IL FORNO!
    per cui nn potete pubblicarmi ste cose che poi io sclero perché le sento già scioglieri in bocca e invece me tocca aspettà dicembre!
    Quindi, polentoni, per favore, mettetemi qualcosa di buono che si possa cuocere in padella!! pleeeeaseeee!!

  5. Fede

    …. ok,allora prossimamente pubblicheremo delle ricette che si possano cucinare anche in Estonia…! però sul tuo space mancano le foto della cena pre-partenza da Bosi…. vanno pubblicate!

  6. hai ragione, ma purtroppo ho lasciato a casa la tesserina della macchina fotografica!!
    Vedrò di rimediare al piu presto..
    un bacione

  7. Fede

    …le ho fatte oggi per la mia festa di “addio” al vecchio ufficio:un successo!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...