Zuppa d’orzo e speck.

produkte-speck1Ecco un’altra ricetta che abbiamo assaggiato in vacanza: una semplice zuppa d’orzo insaporita con lo speck, tipico prodotto dell’Alto Adige. Visto il clima gelido di questi giorni, direi che potrebbe essere una buona idea cucinarla di sera, per riscaldarsi un po’. Per 4 persone vi servono:

 

200g di orzo perlato

150 g di speck tagliato spesso

1 cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

1 porro

1 patata

Sale e pepe quanto basta

Un pizzico di erba cipollina

 

Tagliate a cubetti lo speck e fatelo rosolare in una pentola capiente senza aggiungere nessun condimento. Lavate l’orzo e mescolatelo allo speck, unite un litro e mezzo di acqua, le verdure, sale e cuocete il tutto per un’ora circa. Servite la zuppa in piatti ben caldi, con l’aggiunta finale di una spruzzata di pepe e di erba cipollina.

Attenzione: il tempo di cottura della minestra varia in base al tipo di orzo che utilizzate. Se per esempio avete l’orzo precotto, farete cuocere prima lo speck con le verdure, e aggiungete solo a cottura quasi ultimata l’orzo.

 

Fede

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in minestre&zuppe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...