Torta di pesche e lamponi

 

Ormai la stagione volge al termine, e l’autunno che arriva si porta via tutta la deliziosa frutta estiva. Ma voglio suggerirvi questa torta proposta da Anna Moroni (anche se, devo ammetterlo,non mi è particolarmente simpatica….) che ho sperimentato sabato con un risultato soddisfacente. Per 4 persone vi occorrono:

1 pesca bianca matura e soda

alcuni lamponi

80 gr di farina 00

80 gr di zucchero

80 ml di latte

2 uova

2 cucchiai di miele

1 stecca di vaniglia

1 cucchiaino di lievito

1 cucchiaio di distillato alla pesca (facoltativo)

Montare a lungo le uova con lo zucchero, unire il latte con il miele ed il liquore. Aggiungere delicatamente la farina setacciata e il lievito e amalgamate bene il tutto. Versare il composto in una teglia,tagliare la pesca a fettine e disporle a raggera sull’impasto, aggiungengo anche qualche lampone a vostro gusto. Infornare a 180°C (forno già caldo)  per circa 20/25 minuti. Fate attenzione alla cottura, perchè le pesche rilasciano il loro succo e tendono ad ammorbire molto l’impasto.

Fede

3 commenti

Archiviato in dolci

3 risposte a “Torta di pesche e lamponi

  1. simo

    wow, che bella ricetta. e mi sembra anche facile da fare. quasi quasi ci provo. 🙂

  2. chiara

    grande fede!non ero riuscita a trascrivere le dosi!

  3. Giulio

    io ho avuto l’onore di assaggiarla per primo ed ho gradito molto molto molto… brava fede!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...