le ricette della cena : parte prima!

Inauguro io la serie di ricette dei piatti che abbiamo preparato per la cena di Polentaelatte appena passata… comincio con due stuzzichini semplici e veloci da proporre con l’antipasto: le polpettine di miglio (preparate ovviamente da me…) e i crostini con ricotta e birra (preparati da Giulio).

 Polpettine di miglio:

300 gr di miglio

1 uovo

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

Cipolla

Olio extravergine di oliva

Circa ½ litro di brodo vegetale

Sale e pepe

 Tagliate finemente la cipolla e fatela rosolare in padella insieme al miglio. Aggiungete poi gradualmente il brodo e lasciate cuocere per latri 20 minuti circa. Terminate la cottura lasciando asciugare il brodo, versate il miglio in una ciotola e mescolatelo con il parmigiano, l’uovo, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale e pepe.  Lasciate raffreddare il composto ottenuto, dopodiché formate delle piccole polpettine e infornate a 180°C per 10 minuti circa.

Crostini con ricotta e stout

200 gr di ricotta

1 cespo piccolo di trevisana

Qualche cucchiaino di birra stout ( peresempio la Guinnes)

6 fette di pancarrè

Sale e pepe q.b.

 Tritate grossolanamente la trevisana e in una terrina lavoratela con la. Aggiungete poi  sale e pepe e, poco alla volta, la birra fino ad amalgamare bene il composto e ottenere un impasto piuttosto denso e cremoso. Tagliate il pancarrè in quattro parti eliminando la crosticina esterna e tostatelo leggermente. Con il composto ottenuto formare delle palline e disporle sul pancarrè.

 Fede

5 commenti

Archiviato in antipasti

5 risposte a “le ricette della cena : parte prima!

  1. Chiara

    Che buono tutto!!!
    Ma le polpettine…..uno spettacolo!!!
    Dove si compra il miglio?voglio rifarle!

  2. Fede Carmi

    La vostra passione culinaria mi sta attaccando un bel po’ di voglia di sperimentare! E ragazzi, calcolate che io e la cucina siamo sempre state due entità moooooolto diverse tra loro!!
    Fede..domanda: ma se alle tue polpette al miglio aggiungo anche qualche tipo di carne per renderle più sostanziose, dici che svio dal senso della ricetta?

    Voglio essere la vostra prossima commensale!!! =)

    Un bacio a tutti!

  3. Diego

    Grazie amici per le fantasiose e squisite scorpacciate in vostra compagnia! Sapete che potete sempre fare affidamento sulla mia disponibilità… la prossima cena sarà a base di crostacei di lago?

  4. Giulio

    Per Fede… Sperimenta e sperimenta e sperimenta!!!! Prova e vedrai il risultato se ti soddisfa sarà sicuramente un grande successo….
    Però non chiamarle MAI “polpettine di miglio” perchè qualcuno potrebbe risentirsi, in particolare se dovesse avere fisse vegetariane…. Chiamale polpettine della Fede ma non di miglio….
    Ovviamente scherzo ma comunque hai colto in pieno una grande filosofia della cucina… E in bocca al lupo….

  5. Fede

    …un’alternativa per rendere più golose le polpettine sarebbe quella di friggerle anzichè farle cuocere in forno….il il miglio si acquista in tutti negozi BIO, ma probabilmente si trova anche il qualche grosso supermercato. Comunque preparatevi perchè a breve arriveranno le altre ricette!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...