Lo strudel, ma di verdure.

La ricetta di questo strudel di verdure è stata utilizzata da Giulio come antipasto per la nostra famosa cena. L’originale vuole anche l’aggiunta di prosciutto, ma anche questa versione vegetariana è di sicuro effetto. Per 4-6 persone vi occorrono:

una confezione di pasta sfoglia già pronta

200gr di carote

200 gr di bietole da costa

2 cipolle non troppo grandi

1 cespo di scarola

1 patata

60 gr di pangrattato

20 g di burro

1 uovo

sale e pepe q.b.

Lavate per bene tutte le verdure e, nel frattempo, mettete la patata in una casseruola con acqua fredda e un pò di sale, portate ad ebollizione e lasciatela cuocere per circa 35 minuti. Intanto affettate le cipolle e fatele appassire per 7-8 minuti in una pentola con il burro a fiamma bassa, mescolatele spesso. Unitevi le carote tagliate a tocchetti e, dopo 10 minuti, il resto delle verdure; fatele insaporire per circa 5 minuti, bagnando con qualche cucchiaio di acqua. Togliete il tutto dal fuoco, aggiungete la patata pelata e schiacciata, il pangrattato, ‘uovo e mescolate.

Stendete la pasta e disponetevi il composto di verdure, cospargete di pangrattato e arrotolate la pasta. Infornate a 180°C per circa 20 minuti e servite tiepido.

Lascia un commento

Archiviato in antipasti, fatto in casa, verdure

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...