Una new entry della dispensa : il riso rosso ermes

Altro esperimento per variare  il mio pranzo in ufficio, ma stavolta con un nuovo ingrediente : il riso rosso ermes. Prima di scrivere la ricetta che ho preparato , vi voglio raccontare un pò di storia di questo cereale.  E’ nato di recente dall’incrocio di due tipi di riso, quello Nero Venere e quello bianco tipo indica, il granello è lungo e stretto e di colore rosso (vedi foto).  Come il suo genitore, il Nero Venere, ha un aroma molto particolare ed è ricco di anti-ossidanti. Rispetto invece al riso classico che siamo abituati ad utilizzare ha un tempo di cottura molto più lungo, si va dai 35 ai 45 minuti. Io l’ho usato per preparare una normale insalata di riso, ma vi garantisco che ha tutt’altro sapore!

Le dosi le lascio libere, in base al vostro gusto.

Fate cuocere in acqua bollente salata il riso per circa 40 minuti,  scolatelo e raffreddatelo bene sotto l’acqua fredda.  Aggiungete dei pomodorini tagliati a tocchetti, del prosciutto cotto e delle zucchine cotte in precedenza (grigliate o semplicemente saltate in padella). Un filo d’olio e una spruzzata di pepe ed il piatto è pronto!

Fede

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in riso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...