I canederli allo speck

Oggi una ricetta dell’Alto Adige, che forse era già stata pubblicata su qeusto blog tempo fa ma che vi voglio riproporre nella versione sperimentata da Raffa…i canederli allo speck sono un piatto bello sostanzioso, una ricetta da tenere pronta per il prossimo autunno/inverno…. 😉

Ingredienti x ca. 14 canederli:

300 gr. di pane raffermo

150 gr. di speck

2 uova

½ cipolla

brodo di carne

2 bicchieri di latte

2 cucchiai di farina di frumento

2 cucchiai di prezzemolo tritato

1 mazzetto di erba cipollina

burro

sale

Mettere in una terrina il pane insieme allo speck, entrambi tagliati a dadini.

Mentre fate soffriggere nel burro la cipolla tritata finemente, sbattete le uova aggiungendo una parte del latte e il prezzemolo.

Versate il composto sul pane e lasciate riposare per circa 30 minuti prima di incorporarvi la farina, un po’ di sale e la cipolla soffritta.

Impastate gli ingredienti e, se fosse necessario, aggiungete ancora un po’ di latte. Quindi, con le mani bagnate formate i knòdel.

Lessateli a fuoco moderato in acqua bollente salata per poco più di 15 minuti, quindi scolateli e serviteli in un brodo di carne caldo cosparso di erba cipollina tritata.

Fede

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in fatto in casa, minestre&zuppe, pane & C., primi piatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...