Il fiiletto di maiale in crosta….

Oggi una ricetta proposta da Giulio per un secondo  di tutto rispetto. E’ un tipico piatto da “pranzo della domenica”, ma potreste sfruttarlo anche per una cena fra amici: il fatto che la cottura debba concludersi in forno è di grande aiuto e e vi lascia tempo libero per chiaccherare edi intrattenere gli ospiti. Le dosi sono per 3/4 persone.

Ingredienti:

un filetto di maiale (circa 500 g)

60 g pancetta tagliata sottile

Un rotolo di pasta sfoglia

3/4 foglie Salvia

1 rametto di rosmarino

Vino bianco

Sale e pepe q.b.

Mettete le foglie di salvia e il rametto di rosmarino sul filetto, sale, pepe e ricopritelo delle fette di pancetta. Legatelo con dello spago da arrosto. In un padella fate rosolare bene tutti i lati del filetto ricoperto con un filo di olio e sfumate con un bicchiere di vino bianco. Dopo circa dieci minuti toglietelo dalla padella e lasciatelo raffreddare un pochino. Quando potrete maneggiarlo senza scottarvi ricopritelo con la pasta sfoglia e chiudetelo bene. Praticate dei piccoli tagli sulla parte superiore della sfoglia  per consentire lo sfiato del vapore. Infornate per circa una mezz’ora a 170/180 gradi. Abbiate cura che non bruci la pasta sfoglia. Lasciate raffreddare un po’la crosta esterna per evitare di sbriciolarla mentre la tagliate.

In abbinamento noi abbiamo gustato un Merlot dell’Alto Adige

Lascia un commento

Archiviato in carne, fatto in casa, secondi piatti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...